GOLDEN FOOT AWARD 2021

Un solo vincitore tra 10 candidati  lascerà le proprie impronte per l’eternità nella celebre Champions Promenade del Principato di Monaco.

©Golden Foot Award

Sono aperte ufficialmente le votazioni per eleggere il calciatore che verrà insignito del prestigioso Golden Foot Award 2021, scelto esclusivamente dai tifosi e appassionati di calcio del mondo intero. Tutti possono esprimere la propria preferenza, collegandosi direttamente al sito ufficiale www.goldenfoot.com e c’è tempo fino al 31 ottobre 2021. Chi succederà a Cristiano Ronaldo, vincitore nel 2020? 

Ecco i 10 fuoriclasse in lizza per il 19° Golden Foot Award:
Lionel MessiRobert LewandowskiGiorgio ChielliniNeymar Jr.Mohamed SalahSergio RamosSergio AgueroGerard PiquéKarim BenzemaRumelu Lukaku.

Il Golden Foot Award può essere attribuito solamente ai calciatori in attività, che abbiano compiuto 28 anni. E’ l’unico premio al mondo che un giocatore può vincere solo una volta in carriera ed è il riconoscimento che apre le porte della celebre Champions Promenade del Principato di Monaco, l’unico luogo al mondo dove sono riunite le impronte dei più grandi campioni, che hanno scritto la storia del calcio.
Maradona, Pelé, Eusebio, Zinedine Zidane, Cristiano Ronaldo, George Best, Zlatan IbrahimovicRoberto Baggio, sono fra gli oltre 80 fuoriclasse che hanno ricevuto il premio e che hanno lasciato le proprie impronte perl’eternità.

La cerimonia di premiazione e della posa delle impronte del 19° Golden Foot Award si svolgeranno martedì 9 novembre 2021 nel Principato di Monaco, in occasione del prestigioso Champion’s Gala organizzato al Fairmont Monte-Carlo.
Inoltre, verranno assegnati anche il Golden Foot Legend Award ad alcuni indimenticabili campioni del passato ed ilGolden Foot Prestige, premio istituito nel 2020 e riservato esclusivamente ad un presidente di club ancora in attività, che si è distinto per i risultati conseguiti con la sua squadra.

Ideato e organizzato da World Champions Club nel Principato di Monaco, il Golden Foot Award è nato nel 2003 e sin dalla prima edizione si svolge sotto l’Alto Patrocinio di S.A.S. il Principe Alberto II. La radio ufficiale è sempre Radio Monte Carlo.

Media Relations GO Monte Carlo

IN DIRETTA SU RADIO MONTE CARLO OGNI VENERDÌ CON LE INIZIATIVE PIÙ IMPORTANTI DEL PRINCIPATO DI MONACO

Grand Prix di F1, Gala della Croce Rossa Monegasca, World Earth Day, Monte-Carlo Film Festival, Golden Foot Award, Jumping Internazionale…

Eventi, spettacoli, musica, arte, danza, ambiente e sostenibilità, nautica, sport e non solo.

Ogni settimana accade qualcosa di importante e dallo scorso mese di maggio, ogni venerdì tra le 10.15 e le 10.30 mi collego in diretta da Monaco, per raccontare al pubblico di tutta Italia e di una parte della Costa Azzurra, le novità della settimana.

Tutte le notizie con fotografie sono immediatamente pubblicate anche sul sito ufficiale di Radio Monte Carlo nella sezione Principato di Monaco.

E in occasione di eventi speciali ma anche eccezionali, collegamenti straordinari in qualsiasi momento, con articolo e foto della notizia pubblicati sul sito della radio.

Stay tuned!
Ci sentiamo On Air su RMC e ci incontriamo su radiomontecarlo.net

ALAIN DUCASSE VS YANNICK ALLÉNO: INTERVISTA DOPPIA A CHEF ECCEZIONALI, 29 STELLE MICHELIN IN DUE

Alain Ducasse e Yannick Alléno ©GO Monte Carlo

L’eccezionale incontro con il super custode dell’alta gastronomia mediterranea contemporanea, Alain Ducasse e con il grande chef Yannick Alléno, 12 anni differenza, 29 stelle Michelin in due, 20 il primo e 9 il secondo, ottenute con i loro ristoranti in Francia, a Monaco e nel mondo.

Li ho intervistati durante un evento gourmet nel Principato di Monaco, che ha portato in tavola per pochi e privilegiati ospiti, un sublime trionfo di piatti firmati da uno e dall’altro.

Di Andrea Munari

Guarda l’intervista video La Stampa.it

Leggi l’articolo Repubblica.it

CRISTIANO RONALDO RICEVE IL 18° GOLDEN FOOT AWARD E LASCIA LE IMPRONTE PER L’ETERNITA’ : “Speravo di vincerlo un giorno ed è successo”

Per ANDREA AGNELLI il premio alla carriera. E’ il primo Presidente di club ad aggiudicarsi il GOLDEN FOOT PRESTIGE 

La cerimonia di premiazione svoltasi a porte chiuse domenica 20 dicembre, verrà trasmessa in streaming mondiale il 28 dicembre, con una raccolta fondi per le associazioni WORLD CHAMPIONS CLUB e FIGHT AIDS MONACO.

Oggi Cristiano Ronaldo ha finalmente potuto stringere fra le mani il prestigioso Golden Foot Award, l’unico premio che un calciatore può vincere una sola volta in carriera. 

Ricevere questo premio è un onore – ha detto Ronaldo – Sono contento che le mie impronte saranno vicine a quelle di altri grandi campioni e ringrazio tutto il pubblico che mi ha votato. Farò sempre del mio meglio per giocare bene e fare gol“.

Proclamato vincitore lo scorso 1° dicembre, la premiazione si è svolta domenica pomeriggio 20 dicembre a porte chiuse, a causa dell’emergenza sanitaria.
Il fuoriclasse della Juventus e della Nazionale portoghese ha anche lasciato le impronte dei piedi, che saranno esposte nella celebre “The Champions Promenade” di Monte-Carlo.

Da questa edizione è stato istituito il premio Golden Foot Prestige, premio alla carriera dedicato esclusivamente ad un Presidente ancora in attività, che è stato assegnato ad Andrea Agnelli. Il Presidente della Juventus Football Club è fra i più vincenti nella storia del calcio italiano e internazionale.

A consegnare il 18° Golden Foot Award a Cristiano Ronaldo è stato Louis Ducruet, figlio della Principessa Stephanie di Monaco, in rappresentanza di S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco. Il Sovrano monegasco ha anche inviato un video messaggio, per congratularsi con i vincitori: “Sarà un onore per il Principato di Monaco avere nella nuova “The Champions Promenade” le impronte di un fuoriclasse come Cristiano Ronaldo e del Presidente della Juventus Football Club, Andrea Agnelli”.

L’altra grande novità di questa edizione sarà la diffusione in streaming in tutto il mondo della cerimonia di premiazione del Golden Foot Award 2020, in programma lunedì 28 dicembre.
Una decisione voluta per offrire i momenti più emozionanti e spettacolari di questo evento unico al mondo al grande pubblico di appassionati di calcio e per una raccolta fondi a favore delle associazioni WORLD CHAMPIONS CLUB e FIGHT AIDS MONACO.

Lo speciale streaming show avrà una durata di 45 minuti e verrà diffuso online con tre fusi orari differenti. Ci saranno le interviste ai vincitori e ai protagonisti, la consegna dei premi, la posa delle impronte, contributi video e testimonianze di grandi campioni di calcio del passato. 
Per vedere la premiazione in streaming il 28 dicembre, bisogna prenotare il Ticket Pass dedicato, collegandosi al sito www.goldenfoot.com oppure direttamente al link goldenfoot2020.discoveryvp.com.
La prenotazione online è aperta da domenica 20 dicembre. Parte dei proventi saranno devoluti in beneficenza.

Ufficio Stampa internazionale GO MONTE CARLO

ANDREA MORRICONE DIRIGE A MONTE CARLO

Per la Festa di Natale del Comites un concerto eccezionale
Sabato 8 dicembre ore 18.30 all’Auditorium Rainier III

Ezio Greggio Presidente del Comites e Andrea Morricone compositore e direttore d’orchestra. ©Webstudio06

Sarà un evento eccezionale ed unico per il Principato e per tutta la Comunità Italiana residente. Un concerto esclusivo del Maestro Andrea Morricone sul palco dell’Auditorium Rainier III in occasione della tradizionale Festa di Natale, l’appuntamento che ogni anno chiama a raccolta i connazionali residenti nel Principato di Monaco e che si svolgerà sabato 8 dicembre dalle 18.30.

A nome del Comites che presiedo, sono orgoglioso di essere riuscito a portare una delle orchestre che hanno suonato con il maestro Ennio Morricone e diretta dal figlio Andrea – dichiara Ezio Greggio, Presidente del Comites Monaco e che anche quest’anno condurrà la serata sul palco – Sarà un’esibizione straordinaria con le più belle e celebri musiche da film composte da entrambi e che hanno raccontato la storia del cinema non solo italiano, ma mondiale. Il nome Morricone è una bandiera dell’Italia nel mondo grazie alla genialità artistica, prima dell’immenso Ennio, due volte premio Oscar, e poi del figlio Andrea, che oggi ne raccoglie l’eredità ed è già un grandissimo protagonista sulla scena internazionale. Insieme ai membri del Comites abbiamo voluto un grande evento per rendere ancora più speciale la Festa di Natale dedicata Italiani residenti nel Principato di Monaco. Colgo l’occasione per rivolgere a tutti gli auguri di Buone Feste e di un sereno 2019”.

Le musiche di film come « Nuovo Cinema Paradiso », « The Untouchables », « The Hateful Eight », « Raul », « Liberty Heights », « Per Qualche Dollaro in Più » sono solo qualche esempio del vastissimo repertorio che portano la firma della famiglia Morricone, insieme alle più recenti composizioni musicali di cui proprio Andrea è artefice ed interprete.

Sono felice per l’invito di Ezio Greggio e del Comites – dichiara Andrea Morricone –  E’ un onore portare il mio contributo musicale per un evento così importante dedicato a tutti gli Italiani del Principato. Suoneremo ciò che il pubblico ama, le musiche da film, quelle mie e di mio padre Ennio, e quelle di grandi compositori di musiche da film. Ho un immenso rispetto per mio padre e gli sono profondamente grato, perché ho imparato molto da lui e mi è servito per sviluppare il mio stile, per creare e innovare, qualche volta anche infrangendo le regole”.

Sul palco dell’Auditorium Rainier III dirigerà la grande orchestra “Ensemble Artemisia”. E’ una formazione di eccellenza che, grazie alla versatilità delle sue ventiquattro musiciste, spazia tra attività concertistica classica, teatro, musica leggera, colonne sonore, jazz e non solo, come dimostrano le partecipazioni ad importanti show televisivi, tour teatrali e rassegne musicali: dal “Festival di Sanremo” e “Stasera pago io” a “C’era un ragazzo…”, “Pavarotti & Friends” e al “Festival dei Due Mondi di Spoleto”. Tante le collaborazioni con grandi nomi della musica italiana, tra i quali Gianni Morandi, Massimo Ranieri, Laura Pausini, Claudio Baglioni, Gianna Nannini e naturalmente Ennio e Andrea Morricone.

Durante il concerto ci sarà anche un’altra sorpresa musicale, che vedrà protagonisti Yaya Deejay e lo stesso Andrea Morricone, una coppia artistica insolita che ha favorito l’incontro tra la musica pop dance e la classica. Il frutto della collaborazione tra la producer e dj italiana, e il compositore e direttore d’orchestra, è un brano strumentale intitolato “Zenith” che sarà eseguito in anteprima.

La Festa di Natale vedrà la presenza delle autorità italiane e monegasche, ci saranno l’esecuzione degli inni nazionali, i messaggi ufficiali di saluto e di augurio del Presidente Ezio Greggio e di S.E. l’Ambasciatore Cristiano Gallo, brindisi e degustazioni per tutti i presenti.

Si ricorda ai connazionali di presentarsi muniti della propria Carta di Soggiorno e dell’invito ufficiale, da esibire all’ingresso dell’Auditorium Rainier III. La Festa di Natale è riservata esclusivamente agli Italiani residenti a Monaco e a coloro che hanno ricevuto l’invito ufficiale.

Il Comites del Principato di Monaco ringrazia tutti gli sponsor e i partner che hanno aderito con entusiasmo, consentendo di organizzare la Festa di Natale 2018 e questo eccezionale concerto.

Ufficio Stampa GO MONTE CARLO